Pubblicato in: Bellezza, Benessere, Guida, My Blog, Nozioni di Fisiologia, Prevenzione, Riabilitazione

Diminuisci la stanchezza delle tue gambe grazie ad un sistema di compressione graduato!

Senti di avere le gambe stanche alla fine delle tue giornate? Ti piacerebbe migliorare la circolazione sanguigna e sentirti meglio?

In questo articolo ti parlerò di come puoi dare sollievo alle tue gambe con l’utilizzo di semplici indumenti compressivi!

Sei curiosa? Dai.. Cominciamo!

La calza con sistema di compressione graduata rappresenta uno dei migliori aiuti che si possono dare alle gambe che ogni giorno devono sopportare il tuo peso, specialmente in quelle giornate in cui rimani per molte ore in piedi. Si adattano senza alcun problema a qualsiasi tipo di scarpe e sono molto sottili e resistenti e ti offrono BENESSERE e RELAX.

gambaletto-compressivo

La compressione impedisce alle tue gambe di gonfiarsi e quindi di produrre sgradevoli fastidi.

Infatti oltre a rappresentare un supporto strutturale per il muscolo (favorendone la corretta postura), ha un effetto del massaggiante continuo che rilassa le tue gambe e i tuoi piedi. Svolge inoltre un importante funzione di “pompa supplementare” al cuore migliorando il ritorno venoso e linfatico permettendoti di ridurre dolori e gonfiori.

Questo è il motivo per cui risulta essere uno strumento più efficace per la terapia dell’insufficienza venosa.

10484754_10152108935620633_112107088_n-500x325

La compressione fisica è una metodica conservativa che, pur non producendo la guarigione dalle vene varicose, è certamente in grado di rallentarne l’aggravamento riducendo sintomi quali il senso di pesantezza, il gonfiore ed il dolore. Per produrre un effetto di guarigione è sufficiente abbinare l’effetto delle microcorrenti a quello della compressione: introduciamo il concetto di tecnologia indossabile.

In caso di patologia, l’utilizzo di una calza compressiva deve essere sempre prescritta dal Medico, che indicherà il tipo di calze necessarie (gambaletti, autoreggenti, collant o monocollant) e la Classe di Compressione necessaria al paziente.

In ambito preventivo gli indumenti compressivi non necessitano di Prescrizione Medica e sono spesso utilizzati per l’effetto riposante da chi passa parecchio tempo in piedi, o per prevenire trombosi e piede diabetico, o ancora per cellulite, dimagrimento e nella pratica sportiva.

L’uso regolare di una calza elastica terapeutica riduce del 60 % il rischio di sviluppare vene varicose delle gambe nei soggetti a rischio e presentano una azione terapeutica paragonabile a quella dei farmaci flebologici.

L’azione terapeutica della calza elastica è sfruttata anche nei di pazienti sottoposti ad intervento chirurgico per le varici o nei pazienti sottoposti a scleroterapia e può anche considerarsi la soluzione più indicata nei primi stadi della malattia. È inoltre un toccasana per le donne in gravidanza e nei pazienti per i quali la terapia chirurgica o la scleroterapia sono controindicate.

Il collant a compressione graduata aiuta le future mamme ad affrontare gli effetti ormonali della gravidanza ed il rischio aumentato di insorgenza di vene varicose.

pancione

Perché è bene usare un collant a compressione graduata durante la gravidanza?
. perché la gravidanza favorisce i problemi venosi al livello delle gambe
. perché gli ormoni della gravidanza provocano la diminuzione del tono vascolare, di conseguenza il sangue fa più fatica a risalire al cuore – dobbiamo intervenire con la contro-pressione graduale esercitata dalle calze compressive
. perché l’aumento di peso della futura mamma e la pressione del feto sulle vene del bacino provocano un aumento di pressione nelle gambe con conseguente gonfiore delle vene, superficiali e profonde, e presenza di capillari in evidenza

La compressione graduata migliora gli scambi intercellulari e combatte l’accumulo di adipe nel tessuto sottocutaneo per un’efficace prevenzione anticellulite su glutei e cosce.

Una particolarità dei capi compressivi è che sono così comodi che si possono usare anche a lavoro, in viaggio o facendo le pulizie di casa.

Sperando di esserti stato d’aiuto ti faccio i miei saluti!
Buona navigazione e se l’articolo ti è piaciuto non esitare a condividerlo!

GRAZIE

a presto!!!
Annunci

Autore:

Sono un ragazzo fortunato: sono cresciuto in una famiglia che non mi ha mai fatto mancare nulla! Mi contraddistingue una forte curiosità nei confronti di tutto ciò che è nuovo ed offre reali benefici. Per questo mi piace informarmi e valutare con attenzione tutto ciò che mi incuriosisce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...