Microcorrenti fisiologiche: ti racconto cosa sono e cosa fanno!

Questo articolo ti servirà a conoscere una nuovissima tecnologia: quella delle microcorrenti fisiologiche gestite dai dispositivi della Talamonti Group.

Sei curioso di conoscere un nuovo concept di tecnologia indossabile che andrà a cambiare le regole?

Bene: ti spiegherò cosa sono le microcorrenti fisiologiche e soprattutto cosa fanno e per cosa sono utili!

Ma veniamo a noi!

Ti sei messo comodo? Cominciamo!!!

Le microcorrenti fisiologiche, sono correnti biocompatibili, di bassissima intensità. Sono impercettibili e paragonabili alle stesse correnti generate dai muscoli durante la loro contrazione.

Si, perché il corpo umano è una vera e propria centrale elettrica!!!

cervello

Da non confondere con l’elettro-stimolazione che contrae semplicemente il muscolo artificialmente!

Le microcorrenti fisiologiche gestiscono speciali treni d’onda, gestiti in intensità e frequenza dal software integrato, differenziandosi in termini di effetti.

Le microcorrenti µA, trasmesse al corpo attraverso speciali capi conduttivi da indossare, inducono ad una risposta fisiologica completa dei vari sistemi coinvolti nella patologia.

I tempi fisiologici vengono rispettati e si creano una serie di risposte a catena, che danno origine ad un adattamento positivo e non di difesa. L’approccio terapeutico globale fa sì che le alterazioni metabolico-strutturali del connettivo vengano ripristinate e le evoluzioni fibrosclerotiche vengano limitate ed eliminate.

I dispositivi che impiegano tale tecnologia applicano contemporaneamente i due effetti fisici della Biorisonanza e della Polarterapia, accedendo direttamente all’area lesionata e ristabilendo l’omeostasi in maniera fisiologica senza forzature.

prodotti_corpo_06-massa-muscolare

L’impiego per mezzo di tecnologia indossabile è la vera innovazione in campo riabilitativo e permette numerosissime applicazioni!

Ora una breve panoramica sui benefici fisiologici riscontrati dall’impiego di microcorrenti!


AZIONE SUL MICROCIRCOLO

  • Stimolazione della muscolatura liscia dei vasi

  • Accelerazione degli scambi cellularivein3.jpg

AZIONE SUL NEUROMUSCOLARE

  • Ripristino del tono muscolare fisiologico

  • Attivazione della pompa muscolare

  • Promozione analgesia e modulazione segnale del dolore


AZIONE SUL SISTEMA LINFATICO

  • Disgregazione e mobilitazione degli aggregati proteici verso le vie linfatiche

  • Stimolazione della muscolatura del linfagione con conseguente riattivazione delle vie linfatiche

  • Ripristino dei valori fisiologici della pressione osmotica linfagione – interstizio con conseguente richiamo dei liquidi in eccessosistema-linfatico-femminile-di-vista-laterale-36217340.jpg

AZIONE SUL SISTEMA CONNETTIVO

  • Riattivazione dei processi biochimici delle cellule connettivali

  • Ripristino della conformazione morfologica del tessuto edematosotessuto-connettivo_clip_image002

RIGENERAZIONE TISSUTALE

  • Sintesi proteica per la genesi di nuove cellule

  • Migrazione fibroblasti nei tessuti lesionati

Spero di aver soddisfatto la tua curiosità!

Un saluto e Buona Navigazione!!!

Annunci

13 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...